Privacy Policy

Privacy Policy

PRIVACY POLICY

Gentile Utente,
in questa pagina sono disponibili le informazioni relative alle modalità di gestione dei Suoi dati personali attraverso il nostro sito.
Forniamo questa informativa non solo per adempiere agli obblighi di legge in materia di protezione dei dati personali previsti dal Regolamento (UE) 2016/679 o “Regolamento”, ma anche perché crediamo che la tutela dei dati personali sia un valore fondamentale della nostra attività di impresa e vogliamo fornirLe ogni informazione che possa aiutarti a tutelare la tua privacy e a controllare l’utilizzo dei tuoi dati in relazione all’esperienza di navigazione sul nostro sito.
La presente Privacy Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione di questo sito, in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti/visitatori che lo consultano. Si tratta di un’informativa che è resa ai sensi degli art..13-14 (C60-C62) del Regolamento 679/16 ed in ragione dei WP187 â€" 259 â€" 260 a coloro che si collegano al sito.
L’informativa è resa per il sito sopra menzionato ed anche per altri siti web, di proprietà diretta od indiretta dell’azienda dichiarante, eventualmente consultati dall’utente tramite appositi link.
Il sito è di proprietà e gestione di Q&Oconsulting, che garantisce il rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali. Gli utenti/visitatori dovranno leggere attentamente la presente Privacy Policy prima di inoltrare qualsiasi tipo di informazione personale e/o compilare qualunque modulo elettronico presente sul sito stesso.

Informativa ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003
e dell’articolo 13 del Regolamento (UE) n. 2016/679

Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 (di seguito “Codice Privacy”) e dell’art. 13 del Regolamento (UE) n.2016/679 (di seguito “GDPR 679/16”), recante disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, desideriamo informarLa che i dati personali da Lei forniti formeranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza cui è tenuto Q&Oconsulting.
TITOLARE:
Il Titolare del trattamento dei dati personali, cioè chi assume le decisioni in merito alle modalità e alle finalità del trattamento, è Il titolare del trattamento è Q&Oconsulting avente sede in C. Calvi di Coenzo, 4 42124 Reggio Emilia (RE) e-mail: info@qeoconsulting.com, P.IVA 01683130353
DATI FORNITI VOLONTARIAMENTE DAGLI UTENTI/VISITATORI
Qualora gli utenti/visitatori, collegandosi a questo sito, inviino propri dati personali, ciò comporta l’acquisizione da parte di Q&Oconsulting dell’indirizzo del mittente e/o di altri eventuali dati personali che verranno trattati esclusivamente per rispondere alle richieste inviateci.
Per ciascuna tipologia di dato troverà le informazioni di seguito:

PAGINA “LAVORA CON NOI”

Tipologia di dati
Nome, cognome, o altro dato identificativo (es. P. IVA, codice fiscale,
indirizzo, eventuale ragione sociale) (se espresse nel curriculum)
Origini razziali o etniche (se espresse nel curriculum).
Lavoro (se espresse nel curriculum).
Istruzione e cultura (se espresse nel curriculum).
Dati relativi alla famiglia e a situazioni personali (se espresse nel
curriculum).
Convinzioni religiose (se espresse nel curriculum).
Convinzioni filosofiche o di altro genere (se espresse nel curriculum).
Indirizzo e-mail di invio.

Finalità del trattamento
Il trattamento viene effettuato per la valutazione dei curricula inviati tramite il sito internet.

Obbligatorietà o meno di fornire i dati
Obbligatorio per la valutazione del profilo professionale dell’interessato e la possibile instaurazione di un rapporto di lavoro.

Modalità e luogo di trattamento
Valutazione tramite visione informatica del documento e delle informazioni inviate.

Base giuridica del trattamento dei dati
Tali dati si intendono volontariamente forniti dall'utente al momento dell’invio del curriculum.

Destinatari dei dati
Collaboratori e/o consulenti nominati dal Titolare per le finalità di cui sopra.

Periodo di conservazione dei dati
Per il periodo strettamente necessario a conseguire gli scopi per di valutazione del profilo professionale cui sono stati raccolti.
Fino alla fine del rapporto di lavoro nel caso collaborazione tra l’interessato e Q&Oconsulting. A tale periodo vanno aggiunti anni dieci per la conservazione a fini giuslavoristici, civilistici, fiscali, e contabili.


DATI FORNITI PER L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER

Tipologia di dati
Nome, cognome, o altro dato identificativo.
Ragione sociale azienda di appartenenza.
Indirizzo email di iscrizione (dominio aziendale).

Finalità del trattamento
- Il trattamento viene effettuato per la fruizione del servizio richiesto di informazione delle attività svolte dall’azienda Q&Oconsulting e Partner ad essa connessi.
- Il trattamento viene effettuato per finalità di Instaurazione di rapporti con l'utenza, in particolare al fine di fornire informazioni commerciali (marketing).
- Inviare comunicazioni di natura promozionale e pubblicitaria.

Obbligatorietà o meno di fornire i dati
Il rifiuto a fornire i dati comporta l'impossibilità di fruire del servizio richiesto.

Modalità di trattamento
Il trattamento sarà svolto in forma automatizzata e/o manuale, nel rispetto di quanto previsto dall’art. 32 del GDPR 2016/679 e dall’Allegato B del D.Lgs. 196/2003 (artt. 33-36 del Codice) in materia di misure di sicurezza.
Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
Trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso Indigitale srl. I dati personali sono trattati prevalentemente con strumenti automatizzati. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei
dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. 

Base giuridica del trattamento dei dati
I dati si intendono volontariamente forniti dall'utente al momento dell’invio del format d’iscrizione.

Destinatari dei dati
Soggetti interni all’azienda, quali collaboratori e/o consulenti nominati dal Titolare per le finalità di cui sopra.

Periodo di conservazione dei dati
Per il periodo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti (ossia, per la durata dell’erogazione del rapporto con il cliente).
A tale periodo vanno aggiunti anni dieci per la conservazione a fini di markentig, giuslavoristici, civilistici, fiscali e contabili.

DATI DI NAVIGAZIONE
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito acquisiscono, nel
normale esercizio, alcuni dati personali che vengono poi trasmessi implicitamente nell’uso dei protocolli di
comunicazione Internet. Si tratta di informazioni che per loro natura potrebbero, mediante associazioni ed
elaborazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti/visitatori (ad es. indirizzo IP, ecc.).

Tipologia di dati
Indirizzo IP e dati di navigazione

Finalità del trattamento
- Navigazione sul sito.
- Ottemperare agli obblighi di legge.

Obbligatorietà o meno di fornire i dati
Obbligatorio per visitare il sito ed accedere alle varie funzionalità del sito.

Modalità e luogo di trattamento
Trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso Indigitale srl. I dati personali sono trattati prevalentemente con strumenti automatizzati. 
Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Base giuridica del trattamento dei dati
I dati sono trattati sulla base della necessità di fornire gli strumenti necessari per visitare il sito ed accedervi alle funzionalità messe a disposizione.

Destinatari dei dati
Esclusivamente soggetti interni all’azienda, quali collaboratori e/o consulenti nominati dal Titolare per le finalità di cui sopra.

Periodo di conservazione dei dati
Per la durata della sessione e l'intera durata dell'utilizzo del sito.

Per quanto concerne i marcatori temporali (c.d. cookies) vedasi informativa specifica.

MODALITÀ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento sarà svolto in forma automatizzata e/o manuale, nel rispetto di quanto previsto dall’art. 32 del GDPR 2016/679 e dall’Allegato B del D.Lgs. 196/2003 (artt. 33-36 del Codice) in materia di misure di
sicurezza. Il trattamento è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni, quali:
- raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione dei dati;
- le operazioni possono essere svolte con o senza il supporto di strumenti elettronici o comunque automatizzati;
- il trattamento è svolto dal titolare e/o da soggetti incaricati del trattamento (anche esterni).
Segnaliamo che, nel rispetto dei principi di liceità, limitazione delle finalità e minimizzazione dei dati, ai  sensi dell’art. 5 GDPR 2016/679, previo il Suo consenso libero ed esplicito espresso, i Suoi dati personali  saranno conservati per il periodo di tempo necessario per il conseguimento delle finalità per le quali sono
raccolti e trattati.
FACOLTATIVITÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI
A parte quanto specificato per i dati di navigazione, gli utenti/visitatori sono liberi di fornire i propri dati
personali.
Il loro mancato conferimento può comportare unicamente l’impossibilità di valutazione del curriculum
inviato per la candidatura al posto di lavoro.
COMUNICAZIONE DEI DATI
I dati saranno a conoscenza dei responsabili ed incaricati del trattamento e possono essere comunicati a
collaboratori esterni e, in generale, a tutti quei soggetti che Q&Oconsulting ritiene necessari per il corretto
adempimento delle finalità indicate.
DIFFUSIONE DEI DATI
I dati da Lei forniti sul sito internet non saranno diffusi direttamente da Q&Oconsulting se non
espressamente richiesto dall’utente.
Le informazioni che gli utenti del sito riterranno di rendere pubbliche (es. Facebook, Linkedin ecc..), sono
gestite dall'utente consapevolmente e volontariamente, esentando il presente sito da qualsiasi
responsabilità in merito ad eventuali violazioni delle leggi. Spetta all'utente verificare di avere i permessi per
l'immissione di dati personali o di terzi o di contenuti tutelati dalle norme nazionali ed internazionali.
Ogni uso improprio e fraudolento dei dati conferiti alla Q&Oconsulting da parte di utenti terzi non autorizzati
dal Titolare, non è da ritenersi diretta responsabilità dell’azienda Q&Oconsulting.
TRASFERIMENTO DEI DATI ALL’ESTERO
I dati personali possono essere allocati in Paesi dell’Unione Europea e Paesi terzi rispetto all’Unione Europea
in quanto i provider di gestione del sito possono essere esterni agli stati membri dell’UE.
PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI
I curricula inviati verranno mantenuti all’interno dei sistemi informatici e all’interno degli archivi cartacei
durante tutto il periodo di 5 anni.
Nel caso di trasformazione in contratto di lavoro, verrà fornita altra informativa fornita in sede di definizione
del contratto di lavoro stesso.
Il Titolare si riserva di mantenere i dati per un periodo successivo di anni 10 per ragioni connesse ad eventuali
contenzioni di carattere giuridico.
Il diritto di cancellazione o la trasformazione in forma anonima non si applica ai casi in contrasto con la
legislazione vigente in ambito del diritto societario ed amministrativo.
DIRITTI DELL’INTERESSATO
Lei ha il diritto di ottenere dal Titolare o dai responsabili la cancellazione, la comunicazione, l'aggiornamento, la rettificazione, l'integrazione dei dati
personali che La riguardano, nonché in generale può esercitare tutti i diritti previsti dagli art. 15-16-17-18-19 del Reg. UE 679/16.
Nello specifico Lei ha diritto all’accesso e:
• copia dei dati persona (art. 15 par.3).
In caso di ulteriori copie richieste dall’interessato, il titolare del trattamento può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi.
• alla rettifica (art. 16).
• la cancellazione degli stessi (art. 17) .
• la limitazione del trattamento (art.18) che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati.
• La comunicazione a ciascuno dei destinatari cui sono stati trasmessi i dati personali (art. 19).
Secondo quanto previsto dal Reg. UE 679/16 il titolare risponderà alla richiesta entro 30 giorni (nel caso di complicazioni all’esercizio dei diritti può
richiedere 30 giorni suppletivi).
IL DIRITTO DI RETTIFICA:
Gli utenti hanno il diritto di richiedere la rettifica dei loro dati personali se sono imprecisi o incompleti. Questo diritto implica anche che la rettifica
debba essere comunicata a tutti i soggetti terzi coinvolti nel trattamento dei dati in questione, a meno che ciò non sia impossibile o particolarmente
difficile. Se richiesto dall’utente, l’organizzazione deve anche informare lo stesso sull’identità di tali soggetti terzi
Per la richiesta di rettifica, è possibile inviare una mail a: info@qeoconsulting.com
IL DIRITTO DI OPPORSI:
Ai sensi del GDPR, gli utenti hanno il diritto di opporsi a determinate attività di trattamento dei loro dati personali effettuate dal titolare del
trattamento. In sintesi, l’utente può opporsi al trattamento dei suoi dati ogniqualvolta esso si basi su un interesse legittimo del responsabile del
trattamento o sull’esecuzione di un compito di interesse pubblico/esercizio di pubblici poteri o a fini di ricerca e statistica scientifica/storica.
Per la richiesta di opposizione, è possibile inviare una mail a: info@qeoconsulting.com
IL DIRITTO ALLA PORTABILITÀ DEI DATI:
l’utente ha il diritto di ottenere (in un formato elettronico leggibile) i propri dati personali allo scopo di trasferirli ad altro titolare, senza che l’attuale
titolare crei alcun ostacolo. Rientrano in questa disposizione sia i dati “forniti” dall’utente, che quelli “osservati”
Per la richiesta di portabilità, è possibile inviare una mail a: info@qeoconsulting.com
IL DIRITTO ALLA CANCELLAZIONE:
quando i dati non sono più utili per le finalità per le quali sono stati raccolti, in caso di revoca del consenso da parte dell’utente o quando i dati
personali sono stati trattati in modo illecito, l’utente ha il diritto di chiederne la cancellazione nonché la cessazione di ogni altra forma di diffusione.
Il diritto alla cancellazione può essere negato quando i dati personali sono trattati per un interesse pubblico (come la ricerca scientifica), quando i
dati sono necessari per la difesa in giudizio o per adempiere a un obbligo di legge, per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o per
l’esercizio di pubblici poteri di cui il titolare del trattamento è investito.
Per la richiesta di cancellazione, è possibile inviare una mail a: info@qeoconsulting.com
Il diritto alla cancellazione può essere negato anche quando i dati sono necessari per esercitare il diritto alla libertà di espressione, o quando sono
trattati a fini sanitari e di interesse pubblico
IL DIRITTO A LIMITARE IL TRATTAMENTO:
l’utente ha il diritto di richiedere la limitazione del trattamento dei suoi dati personali nei casi in cui abbia contestato la loro esattezza, qualora
l’utente si sia opposto al trattamento e l’organizzazione stia valutando se vi sia un motivo legittimo che lo escluda, qualora il trattamento sia illecito
ma l’utente richieda una limitazione anziché la cancellazione, o qualora i dati non siano più necessari ma l’utente ne abbia bisogno per stabilire,
esercitare o difendere una rivendicazione legale. La limitazione deve essere comunicata a tutti i soggetti terzi coinvolti nel trattamento dei dati in
questione, a meno che ciò non sia impossibile o particolarmente difficile.
Per la richiesta di limitazione, è possibile inviare una mail a: info@qeoconsulting.com
DIRITTI RELATIVI AI PROCESSI DECISIONALI AUTOMATIZZATI ED ALLA PROFILAZIONE:
gli utenti hanno il diritto di non essere sottoposti a processi decisionali che si basano su un trattamento o una profilazione automatizzati e che
producono un effetto legale, o un effetto altrettanto significativo. Le organizzazioni possono adottare decisioni automatizzate solo se necessarie per
l’esecuzione di un contratto, autorizzate dalla legislazione del Paese UE applicabile al titolare del trattamento dei dati, prive di effetti giuridici o di
analoga rilevanza per l’utente o basate sul consenso esplicito dell’interessato. È possibile prendere decisioni automatizzate senza il consenso
esplicito dell’utente solo se riguardano categorie speciali di dati, o per motivi di rilevante interesse pubblico.
IL DIRITTO DI PROPORRE RECLAMO A UN’AUTORITÀ DI CONTROLLO;
L'interessato che ritenga che il trattamento che lo riguarda violi il Regolamento UE 679/16 ha il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo,
segnatamente nello Stato membro in cui risiede abitualmente, lavora oppure del luogo ove si è verificata la presunta violazione.
Nel caso dello Stato Italiano è stato definito come autorità di controllo il Garante Per La Protezione Dei Dati mail: urp@gpdp.it
Tel. URP 06.69677.291